Disturbo del Linguaggio negli adolescenti

22 Febbraio 2017 by Silvia Mari0
disturbi-linguaggio-adolescenti.jpg

DISTURBO DEL LINGUAGGIO NEGLI ADOLESCENTI

Nostro figlio Luca sta ripetendo il primo anno di liceo. A lui piace arte e riesce meglio in questa materia. Ha problemi con tutte le altre materie. I professori dicono che ha problemi nel seguire direzioni, che è disorganizzato nei compiti e che spesso fa il “pagliaccio della situazione”. Ha anche difficoltà ad andare daccordo con i compagni di classe. Faremo dei test per capire cos’è che non va.”

__ Lisa e Roberto

FATTI IN PILLOLE

  • Gli adolescenti possono avere problemi nel linguaggio.
  • I disturbi del linguaggio possono portare a problemi a scuola con gli amici e a casa.
  • I logopedisti possono aiutare tuo figlio a fare fronte a queste problematiche.

TI È STATO COMUNICATO CHE TUO FIGLIO ADOLESCENTE HA UN DISTURBO DEL LINGUAGGIO?

Un adolescente con un disturbo del linguaggio potrebbe avere problemi ad usare diverse parti del linguaggio. Potrebbe avere difficoltà:

  • A capire ed usare una varietà di parole diverse
  • A seguire direzioni o lunghe istruzioni
  • A ricordare che cosa gli viene detto
  • A capire scherzi, enigmi, dialetti o parole con più di un significato (come “riso”)
  • A fare domande e ad acquisire informazioni per aiutarsi a capire
  • A trovare la giusta parola da dire
  • A formulare pensieri in parole
  • Ad organizzare informazioni o a ricordarsi il giusto ordine delle parole

Potrebbe anche avere difficoltà con le relazioni sociali. Potrebbe avere problemi a:

  • Fare amicizia
  • Partecipare ad attività di gruppo
  • Usare il linguaggio del corpo ed i gesti, come dare alle persone il giusto spazio o usare espressioni facciali quando felici o arrabbiati.

PERCHÉ UNA ADOLESCENTE PUÒ AVERE PROBLEMI?

Possono esserci diverse ragioni per le quali tua figlia ha un problema del linguaggio. Alcuni adolescenti hanno avuto problemi del linguaggio da quando erano piccoli. Altri possono cominciare ad averne mentre crescono. Questi adolescenti potrebbero non essere in grado di tenere il passo con le richieste del linguaggio della scuola media inferiore o superiore.

In alcuni casi un adolescente potrebbe acquisire un disturbo del linguaggio dopo un incidente od una malattia. Una delle cause più comuni è il trauma cranico.

PERCHÉ IL LINGUAGGIO È IMPORTANTE PER UN ADOLESCENTE?

Il linguaggio è una capacità necessaria per imparare a scuola, andare d’accordo con gli altri, ottenere e mantenere un lavoro. Una buona capacità di linguaggio è necessaria per apprendere matematica, storia e scienze e per leggere testi scolastici complessi.

I disturbi del linguaggio possono portare ad un alto tasso di abbandono scolastico. Possono anche influenzare negativamente l’autostima. Gli adolescenti sanno quando hanno dei problemi e possono avere sensazioni negative su sé stessi.

E SE MIO FIGLIO ADOLESCENTE PARLA PIÚ DI UNA LINGUA?

Se tuo figlio è bilingue o sta imparando una seconda lingua, come inglese, spagnolo francese o cinese, devi sapere che:

  • Non si acquisisce un disturbo del linguaggio imparando una seconda lingua. Perché una ragazza abbia un disturbo del linguaggio, deve averla in entrambe le lingue.
  • I ragazzi che hanno disturbi del linguaggio possono imparare una seconda lingua. Ci vorrà solo più tempo.
  • Se sei preoccupato sui requisiti della tua scuola per l’apprendimento di una lingua straniera, contatta i professori della scuola.

È POSSIBILE CHIEDERE AIUTO PER UN RAGAZZO ADOLESCENTE?

Sì. Logopedisti e logopediste lavorano con persone di tutte le età con disturbi del linguaggio. Lavorano nelle scuole, ospedali, cliniche e anche a domicilio.

COME PUÒ UNA LOGOPEDISTA AIUTARE UN ADOLESCENTE CON UN DISTURBO DEL LINGUAGGIO?

Il logopedista di tuo figlio:

  • Lavorerà con il team scolastico per individuare le capacità di comprensione ed espressione del linguaggio, l’uso del linguaggio, l’udito, le capacità emotive, di pensiero e sociali.
  • Utilizzerà test ed altre informazioni per capire se tua figlia ha un disturbo del linguaggio o un altro disturbo che potrebbe causargli difficoltà scolastiche.
  • Lavorerà con tuo figlio per sviluppare nuove capacità per risolvere problemi, capire ed usare il linguaggio e andare meglio a scuola, a casa e nella comunità in generale.

Una logopedista ha fatto dei test a Luca e lo ha osservato in classe. Ha lavorato con lui nell’ascolto, seguire direzioni ed organizzare i suoi quaderni. Ha parlato con gli insegnanti su come aiutarlo a scrivere i compiti per il giorno dopo. Ha chiesto agli insegnanti di assegnargli un compagno di classe per aiutarlo quando lui si assenta. Presto Luca ha cominciato a parlare di più ed ad andare d’accordo con i suoi compagni e le sue compagne di classe. Ha anche aiutato ad organizzare il progetto scolastico di arte.

__ Lisa e Roberto


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Copyright 2020 – Logopedista Bambini Roma
Dott.ssa Silvia Mari

Via Fonteiana, 75 – 00152 – Roma (ROMA)

 
Privacy Policy

Copyright 2020 – Logopedista Bambini Roma
Dott.ssa Silvia Mari

Partita IVA: 08226091000
Email: silviamari@gmail.com
Telefono: 065880541

Post Recenti

Copyright 2020 - Logopedista Bambini Roma. All rights reserved.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terzi parti, necessari rispettivamente a consentire alcune fondamentali funzionalità o fornirti indicazioni promozionali in linea con i tuoi interessi. Per leggere la cookie policy clicca sul tasto "Maggiori informazioni". Altrimenti ti basta chiudere questo banner o cliccare su un qualunque elemento della pagina per acconsentire all'uso dei cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi