Differenza tra suoni e linguaggio

11 Aprile 2017 by Silvia Mari0
differenza_suoni_linguaggio.jpg

LA DIFFERENZA TRA SUONI E LINGUAGGIO

Mio figlio Giovanni ha alcuni problemi ad ascoltare ed a comprendere le direzioni all’asilo. Riesce a sentire la maestra ma poi non si ricorda quello che gli è stato detto e non fa quello che gli è stato chiesto. La maestra mi ha anche detto che a volte lei non riesce a capire quello che mio figlio le dice. Noi lo capiamo bene a casa. Non mi è chiaro quale sia il problema.” __ Carlo

FATTI IN PILLOLE

  • Usiamo i suoni per formale le parole quando parliamo.
  • Usiamo il linguaggio per capire e per esprimerci con parole e frasi.
  • Alcuni bambini hanno problemi sia con i suoni che con il linguaggio.
  • I logopedisti possono aiutare.

SUONI

I suoni sono divisi in tre aspetti: articolazione, fluenza e voce

Articolazione. È come vengono prodotti i suoni. La lingua, le labbra, i denti ed altri muscoli si muovono insieme per produrre suoni. Per esempio, devi stringere le labbra insieme per fare il suono “m”. È molto comune per i bambini avere difficoltà a dire suoni quando imparano a parlare. La maggiore parte dei bambini parla in modo chiaro quando cominciano l’asilo.

Fluenza. Quando parliamo, in genere siamo in grado di dire una frase o più senza troppe difficoltà, cioè i suoni vengono prodotti in modo fluente. Se tua figlia si interrompe spesso o ripete suoni o parole, potrebbe stare balbettando. Molti bambini ripetono parole o suoni tra i 2 ed i 4 anni mentre imparano a parlare. La maggiore parte di essi smetteranno di balbettare e saranno più fluenti mentre crescono ed imparano a palare meglio.

Voce. Quando parliamo dobbiamo produrre suoni. I suoni vengono fuori dalla “scatola della voce” o laringe. I problemi di voce accadono quando la voce del tuo bambino non suona giusta per la sua età o genere. Per esempio, quando la sua voce suona troppo alta o troppo bassa, o roca. I problemi di voce non sono molto frequenti nei bambini.

LINGUAGGIO

Il linguaggio comprende ascoltare, parlare, leggere e scrivere. La tua bambina usa il linguaggio per:

  • Capire che cosa è stato detto e seguire direzioni.
  • Usare le parole nell’ordine giusto per esprimere ciò che pensa, sente, vuole e di che cosa ha bisogno.
  • Scrivere pensieri ed idee.
  • Dimostrare che sa il significato delle parole e come usarle.

Quando una bambina ha difficoltà a capire gli altri, si chiama disturbo della comprensione del linguaggio. Quando ha problemi a condividere pensieri, idee e sentimenti si chiama disturbo dell’espressione del linguaggio. I bambini possono avere problemi sia con la comprensione del linguaggio che con l’espressione del linguaggio. Tua figlia potrebbe avere problemi a scuola, a leggere e a scrivere. I voti potrebbero essere bassi. Alcuni bambini cominciano anche ad avere problemi ad andare d’accordo con gli altri.

PREOCCUPATO DEI SUONI E DEL LINGUAGGIO DI TUO FIGLIO?

Tuo figlio può avere problemi nei suoni o nel linguaggio o in entrambi questi aspetti. Il problema può essere lieve o grave. In tutti i casi, una valutazione completa di un logopedista è il primo passo per aiutare a risolvere problemi di suoni e del linguaggio.

Abbiamo portato Giovanni da una logopedista. La logopedista ha fatto dei test e ha scoperto che non dice alcuni suoni correttamente, è per questo che gli altri a volte non lo capiscono. Ha anche un disturbo del linguaggio, ecco perché ha difficoltà a seguire direzioni e a dire parole nuove. Ora la logopedista lo segue e lo sta aiutando a seguire direzioni, dire parole nuove e dire suoni più correttamente.” ___ Carl


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *


Copyright 2020 – Logopedista Bambini Roma
Dott.ssa Silvia Mari

Via Fonteiana, 75 – 00152 – Roma (ROMA)

 
Privacy Policy

Copyright 2020 – Logopedista Bambini Roma
Dott.ssa Silvia Mari

Partita IVA: 08226091000
Email: silviamari@gmail.com
Telefono: 065880541

Post Recenti

Copyright 2020 - Logopedista Bambini Roma. All rights reserved.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione, anche di terzi parti, necessari rispettivamente a consentire alcune fondamentali funzionalità o fornirti indicazioni promozionali in linea con i tuoi interessi. Per leggere la cookie policy clicca sul tasto "Maggiori informazioni". Altrimenti ti basta chiudere questo banner o cliccare su un qualunque elemento della pagina per acconsentire all'uso dei cookie maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi